Critica Italiana

Critica Italiana (2)

 

In seguito alla presentazione del libro di Edoardo Rialti La lunga sconfitta, la grande vittoria. La vita e le opere di J.R.R. Tolkien all'Wow di Milano nell'ambito di La Magia dell'Anello abbiamo deciso di rispolverare una chiacchierata che tenevamo chiusa nel cassetto da un po', dal settembre scorso, alla vigilia della pubblicazione del libro. Oggi Rialti si è confrontato con Alan D. Altieri (traduttore di G.R.R. Martin) e Franco Forte (direttore editoriale delle collane per edicola Mondadori), con la moderazione di Emanuele Manco (direttore di Fantasy Magazine) e sappiamo che ha fatto ancora faville, parlando del fantastico post-Tolkieniano, di cui è un estimatore come forse nessun altro in Italia.

Sì, perché sabato 28 febbraio abbiamo assistito ad una presentazione come poche altre, una presentazione che la si sarebbe detta più volentieri dell'autore stesso, in carne ed ossa, piuttosto che un invito alla lettura delle sue opere. Fatalmente, si è rivelato un invito alla lettura anche più potente. Siccome, molti temi e non pochi modi espressivi di Edoardo erano già emersi nella nostra intervista/conversazione di qualche mese fa, abbiamo voluto che fosse messa a disposizione dei nostri lettori, così da presentare (noi a loro, a voi!) a nostra volta l'autore che presenta l'autore.

 

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn